Before You, Santa Claus, Life Was A Moonless Night
Andrea Alessio

Editore / Publisher: Nazraeli Press

Acquista / Buy:
Edizione limitata / Limited edition: 500 copies
Micamera Bookstore
Edizione firmata, numerata e accompagnata con fotografia / Edition signed, numbered and accompanied by a print:
26 copies
Micamera Bookstore

A cura di / Curated by: Giulia Zorzi-Flavio Franzoni / Micamera
Progetto grafico / Graphic project:: Fabrizio Radaelli/nuclearlab.it
Obi text: Jessica Backhaus

Dimensioni / Size: 24×26 cm
Carta / Paper: Scheufelen/Heaven 42 - 250gr
Stampa / Printing: by Vianello srl - TV / Italy
Elaborazione Immagini / Image processing: varianti.it

Fotografie / Images: 31 tritone plates.
Pagine / Pages: 72
ISBN: 978-1-59005-398-0
Anno / Year of publication: 2013

Il Fotografo Ottimista
La fotografia è fatta di bianchi e di neri, di luci e di ombre, metafora stessa della vita. La notte nasconde e allo stesso tempo rivela ciò che non è visibile durante il giorno. Le sintetiche luminarie si mescolano al riverbero delle stelle e della luna ingannando i sensi e promettendo una quiete migliore, un punto d’arrivo o un riferimento certo. Andrea Alessio indugia sul dettaglio cercando di mettere ordine al caos e allo stesso tempo pacificando la propria razionalità. La macchina fotografica, che è solo un mezzo, serve a questo, a creare ciò che di fatto forse non esiste, sicuramente a mostrarci le cose diversamente da come ce le saremmo aspettate. Un viaggio notturno attraverso il nordest italiano, immerso nel silenzio e nel buio, se non fosse per quelle luci di Natale. Una piccola luce e tutto si trasforma, si vede la strada, si capisce dove guardare, dove andare. La fotografia è fatta di forme, suoni e silenzi; quegli stessi silenzi e quei radi suoni di cui queste immagini sono dense. Qui le luci natalizie si fanno rito pagano, una nuova religione, un modo per cercare conforto. Andrea Alessio osserva la realtà e restituisce con la propria opera un moderato ottimismo o un lieve cinismo stemperato di buone intenzioni. Il paesaggio si trasforma e la sensazione di trovarsi di fronte a qualcosa di irreale è ormai netta. Luci e ombre…luci che invadono la notte e ombre che si attenuano ai primi sentori dell’alba. Quando la notte diventa giorno, l'ansia d’immagini si placa.

Flavio Franzoni / MICAMERA


The Optimistic Photographer
With its black and white, light and shadow, photography is a metaphor of life. The night hides and at the same time unveils what we do not see in the daytime. The artificial lights mix with the glare from the stars and the moon, fooling our senses and promising a better quietness, a destination or a safe reference point. Andrea Alessio lingers on the detail, trying to control chaos and at the same time appeasing his rationality. That’s what the camera does; it’s an instrument that we use to create what might not even exist and for sure, it shows us things differently from what we would have expected. A night journey through Northeast Italy, immersed in the silence and in the darkness of the night, if it weren’t for those Christmas lights. A small light and everything is transformed, we see the road, we understand where to look, where to go. Photography is made of forms, sounds and silences, the same silences and those subtle sounds that fill these night images. Here, Christmas lights become a pagan ritual, a new religion, a way to seek comfort. Andrea Alessio observes reality and the result is a balanced optimism or moderate cynism, diluted with good intentions. The landscape is transformed and we have a very clear sensation of facing something unreal. Lights and shadows…light invading the night and shadows fading at first light. When the night turns into the day, the eagerness for images is allayed.

Flavio Franzoni / MICAMERA

10 / 34 enlarge slideshow
11 / 34 enlarge slideshow
12 / 34 enlarge slideshow
13 / 34 enlarge slideshow
14 / 34 enlarge slideshow
15 / 34 enlarge slideshow
16 / 34 enlarge slideshow
17 / 34 enlarge slideshow
18 / 34 enlarge slideshow
19 / 34 enlarge slideshow
20 / 34 enlarge slideshow
21 / 34 enlarge slideshow
22 / 34 enlarge slideshow
23 / 34 enlarge slideshow
24 / 34 enlarge slideshow
25 / 34 enlarge slideshow
26 / 34 enlarge slideshow
27 / 34 enlarge slideshow
28 / 34 enlarge slideshow
29 / 34 enlarge slideshow
30 / 34 enlarge slideshow
31 / 34 enlarge slideshow
32 / 34 enlarge slideshow
33 / 34 enlarge slideshow
34 / 34 enlarge slideshow
loading